Un mondo più leggero…a misura di bambini

Bastano qualche palloncino da gonfiare, se è di colore azzurro ancora meglio, la colla vinilica, i pennelli e le forbici e… la voglia di scoprire la Terra. Ecco la proposta dell’Oratorio “Cà Marchetta” di Besozzo (VA) tenuto dall’animatrice Alessia Tabacchi.

Il procedimento: si ritaglia la fotocopia a colori dei singoli continenti e poi si incollano sul palloncino. Sembra semplice! Ma prima i bambini hanno dovuto imparare a comporre e scomporre correttamente il planisfero; hanno giocato con i continenti e le regioni meno conosciute e impervie e alla fine, quando hanno memorizzato la corretta posizione di terre e acque, terraferma e oceani, hanno cominciato a incollare il loro mondo… personalizzato. A questo punto è bastato un cordino con il quale legare il Pianeta più leggero che esista nell’Universo e portarlo a spasso.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here