Maschere “orribili” all’Artmania

A Foggia nel laboratorio “Artmania” di Teresa Mendolicchio, i piccoli fai da te hanno approntato una “orribile” maschera di King Kong, sempre con una base di cartapesta fatta con vari strati di carta immersi nella colla vinilica messi l’uno sopra l’altro, in modo sempre un po’ disassato tra loro, infatti più strati si fanno e più la maschera diviene solida.  Altri si sono mascherati da mostriciattoli, ma chi ha fatto furore è stata la maschera di Frankestein realizzata con cartoncini colorati e glitter. I.B.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here