UN PROGETTO DI NICLA DE CAROLIS

massimo-casolaro Giornalista, direttore di varie testate, stretto collaboratore di editori come Valentino Bompiani e Gianni Mazzocchi, nel 1974 ha...
maurizio-riva-leggi-il-pensiero Maurizio Riva, classe 1952, si è diplomato presso la Scuola d’arte di Cantù (CO), è entrato giovanissimo nell’azienda condotta dal...
gino-chabodFalegname dal 1977. Diciotto anni fa anni ha ideato un laboratorio mobile di falegnameria per bambini/ragazzi/disabili che gira l’Italia e che...
libro-banner.jpg

Iscriviti alla NEWSLETTER


Seleziona la lista a cui vuoi iscriverti (anche più di una):

Animatori in primo piano

gabriele-carboneraAll’Istituto Tecnico Industriale “Quintino Sella” di Biella ha scoperto la sua passione per le attività manuali e le creazione fai da te. Nel 2011 ha...

Milano, alla scuola Tre Castelli, si vola! PDF Stampa E-mail
Scritto da ilaria   
Martedì 21 Aprile 2015 09:38

Si vola, certo, e si vola ecologico! I giovani fai da te dell'Istituto Comprensivo "Ilaria Alpi" di Milano, nella sede "Tre Castelli", guidati dall'insegnante Roberta Nava si sono cimentati nella costruzione di un elicottero in legno, le cui pale sono messe in moto da una batteria a energia solare. Un impegno non da poco per questi giovanissimi ingegneri dell'aria, che hanno dovuto seguire alla lettere le istruzioni del kit messo a disposizione dall'azienda OPITEC per Manualità, un gioco da ragazzi e che richiede molta attenzione e spirito d'osservazione. In una prima fase i ragazzi hanno verificato tutti i pezzi esistenti e la loro funzione per cominciare poi la costruzione dell'abitacolo e del modellino completo.

In una seconda fase dei lavori, i ragazzi della "Tre Castelli", hanno inserito il circuito elettrico nel modellino, lo hanno assemblato alla batteria da collegare a sua volta al pannello solare, con un breve cavo elettrico, sapendo che tutto questo ne determinerà il movimento delle pale.

E in ultimo, una volta completato il modellino, il circuito elettrico e la verifica dalle istruzioni che tutto sia stato fatto per bene, il controllo finale. Al sole, la batteria si carica di energia e...muove le pale! Bravissimi! Tutti i complimenti del popolo di "Manualità" a questi giovani eroi dell'energia pulita!

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Aprile 2015 14:11
 
Leggi anche:Ultimi articoli:


MANUALITA’, UN GIOCO DA RAGAZZI,
È UN PROGETTO FONDATO NEL 2011 DA:

 

 

SOSTENITORI:


Login Form

Per inviare foto del proprio laboratorio, registrarsi ed effettuare il Login.



Iniziativa con il patrocinio di:

logo Gavi LOGO ABBATEGGIO

logo Landirago logo sanpossidonio

 


 

pulsante laboratorio gavi òigure


 

AREA STAMPA

 

Trova un laboratorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Social Network

Facebook Twitter Youtube

Sondaggio

Quali lavorazioni ti interessano di più?
 
cornici-floreali   Che cosa occorre: fogli di compensato a misura vecchie cornici carta vetrata smalti acrilici...
il-telefono-del-nonno   Che cosa occorre: cartoncino ondulato pittura all’acqua spago e velcro colla matita e...
maschere-fai-da-te A Besozzo (VA) i bambini della scuola primaria Casa del Sacro Cuore hanno ideato sotto la guida di...
costruire-con-il-legno Trovi tante incredibili costruzioni anche sul nostro portale del fai da te Bricoportale
realizzare-riciclandoRealizzare riciclando
enzo-mariE’  considerato tra i più grandi teorici del design italiano a livello mondiale,  tra le sue opere...
intervista-a-stefano-micelliautore di “Futuro artigiano” edito da Marsilio, è docente di Economia e Gestione delle Imprese...
gino-chabodFalegname dal 1977. Diciotto anni fa anni ha ideato un laboratorio mobile di falegnameria per...
pupazzo-clown-fai-da-te-carnevale Nella Società di Mutuo Soccorso e di Pubblica Assistenza di Montecerboli (PI), i giovani fai da te...
ciotole-orientali   Che cosa occorre: Materiali: quotidiani orientali, palloncini (puoi acquistarli in un negozio di...
bricolage_bambini_5.png
Loading...