UN PROGETTO DI NICLA DE CAROLIS

maurizio-riva-leggi-il-pensiero Maurizio Riva, classe 1952, si è diplomato presso la Scuola d’arte di Cantù (CO), è entrato giovanissimo nell’azienda condotta dal...
oliviero-toscani Pubblicitario e fotografo, conosciuto internazionalmente per le sue campagne pubblicitarie, intellettuale provocatore, impegnato...
massimo-finiMassimo Fini: giornalista, scrittore, drammaturgo, attore e attivista italiano. Nel 2005 ha fondato il movimento politico Movimento Zero,...
libro-banner.jpg

Iscriviti alla NEWSLETTER


Seleziona la lista a cui vuoi iscriverti (anche più di una):

Animatori in primo piano

andrea-pasquinelliE’ nato e vive a Larderello (prov. di Pisa), è felicemente sposato con due figli, e fin dai primi anni ha manifestato forte interesse verso i lavori...

Milano: la città dove nascono solo begli anatroccoli PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 15 Maggio 2015 10:47

l paperi più simpatici di Milano, nascono dalle mani dei giovani fai da te della Scuola Primaria Baroni. E non sono solo belli e simpatici, ma anche utili.
Mamme, non sapete dove appendere presine e strofinacci? Papà volete essere più ordinati? Fratelli e sorelle avete bisogno di un appendiabiti per la vostra cameretta? No problem! Ci pensano i ragazzi della scuola "Baroni", guidati dal maestro Antonino Ognibene.
Che cosa hanno costruito e come?
Un simpatico papero in legno multistrato che nasce da un disegno fatto in classe, ricalcato su tavoletta. Si è passati poi al momento più impegnativo: quello del taglio con il traforo. Per questa fase del lavoro ci vogliono attenzione e destrezza...ecco, perfettamente riuscita!


Per fare in modo che i bordi siano lisci e non abbiano schegge e per donare perfezione alle linee sinuose create con il seghetto, si rivela molto utile il lavoro paziente di carteggio e smussatura di tutto il perimetro irregolare. Si passa poi alla fase del colore: giallo!

 

Vengono poi applicati due gancetti sul lato esterno, che simulano anche l'attaccatura delle giovani ali del papero e un'attaccaglia adesiva sul retro per appenderlo. Non resta che confezionarlo, portarlo a casa e regalarlo in famiglia, dove i brutti anattroccoli sono ben chiusi nei libri di fiabe.

Ultimo aggiornamento Martedì 21 Luglio 2015 13:30
 
Leggi anche:Ultimi articoli:


MANUALITA’, UN GIOCO DA RAGAZZI,
È UN PROGETTO FONDATO NEL 2011 DA:

 

 

SOSTENITORI:


Login Form

Per inviare foto del proprio laboratorio, registrarsi ed effettuare il Login.



Iniziativa con il patrocinio di:

logo Gavi LOGO ABBATEGGIO

logo Landirago logo sanpossidonio

 


 

pulsante laboratorio gavi òigure


 

AREA STAMPA

 

Trova un laboratorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Social Network

Facebook Twitter Youtube

Sondaggio

Quali lavorazioni ti interessano di più?
 
biancaneve-come-te Che cosa occorre: disegno da copiare cordoncino pennelli e pennarelli colori acrilici forbici e...
una-zebra-di-cartone Che cosa occorre: colla vinilica rotoli di cartone filo di ferro fogli di carta colore...
assemblare-oggetti-in-kitAssemblare oggetti in kit
intervista-a-stefano-micelliautore di “Futuro artigiano” edito da Marsilio, è docente di Economia e Gestione delle Imprese...
leoncino-gran-crinieraScegli con cura la dimensione dei fogli di compensato:puoi fare un leoncino, tanti leoncini e, con un...
ciotole-orientali   Che cosa occorre: Materiali: quotidiani orientali, palloncini (puoi acquistarli in un negozio di...
vassoio-a-bande Che cosa occorre: listelli 20x15 mm:- 10 lunghi 400;- 3 lunghi 340;- 2 lunghi 260;- 2 lunghi...
massimo-casolaro Giornalista, direttore di varie testate, stretto collaboratore di editori come Valentino...
cornici-floreali   Che cosa occorre: fogli di compensato a misura vecchie cornici carta vetrata smalti acrilici...
maurizio-riva-leggi-il-pensiero Maurizio Riva, classe 1952, si è diplomato presso la Scuola d’arte di Cantù (CO), è entrato...
bricolage_bambini_7.png
Loading...