UN PROGETTO DI NICLA DE CAROLIS

maurizio-riva-leggi-il-pensiero Maurizio Riva, classe 1952, si è diplomato presso la Scuola d’arte di Cantù (CO), è entrato giovanissimo nell’azienda condotta dal...
intervista-a-stefano-micelliautore di “Futuro artigiano” edito da Marsilio, è docente di Economia e Gestione delle Imprese all’UniversitàCa’ Foscari di Venezia e direttore...
gino-chabodFalegname dal 1977. Diciotto anni fa anni ha ideato un laboratorio mobile di falegnameria per bambini/ragazzi/disabili che gira l’Italia e che...
libro-banner.jpg

Iscriviti alla NEWSLETTER


Seleziona la lista a cui vuoi iscriverti (anche più di una):

Animatori in primo piano

andrea-pasquinelliE’ nato e vive a Larderello (prov. di Pisa), è felicemente sposato con due figli, e fin dai primi anni ha manifestato forte interesse verso i lavori...

Libro reggilibri PDF Stampa E-mail

 

Che cosa occorre:

  • fogli di compensato
  • listelli di legno sottili
  • listone a sezione quadrata
  • cartoncino spesso
  • cartoncino colorato
  • stoffa
  • colla di montaggio
  • seghetto elettrico
  • morsa

 

 

  1. Taglia il listello sottile in 3 parti lunghe 25 cm, arrotonda i lati corti da una parte; taglia il listone in 2 parti lunghe 20 cm, forale al centro.
  2. Stendi la colla di montaggio sulle facce quadrate dei listoni, disponi tre listelli con il lato smussato in avanti e incolla a formare una grande E.
  3. Lascia asciugare dentro la morsa. Ritaglia 2 rettangoli di cartoncino spesso 25x43 cm e un rettangolo di cartoncino colorato 10x43cm.
  4. Stendi con un pennello la colla sulla stoffa, disponi in mezzo il rettangolo sottile, poi i rettangoli grandi, fissali con due striscioline di stoffa.
  5. Incolla la stoffa della copertina anche all’interno, disponi e incolla la struttura di legno con i lati smussati verso l’interno della copertina.
  6. Fissa al muro con due tasselli la struttura del libro reggilibro quasi completa attraverso i fori fatti in precedenza.
  7. Ritaglia e incolla alcune striscioline di cartoncino colorato a misura sui lati interni della struttura rimasti con il legno a vista.

Il seghetto alternativo, che serve per tagliare anche lungo profili curvi, ha una lama stretta che si muove molto velocemente.
Non è adatto a te! Per la tua sicurezza lascia che lo usino i grandi: tu, però, guarda e impara.

 

 

Ricorda che il lato lungo e stretto di un libro si chiama DORSO, come quello degli animali.

Per fare un buon libro reggilibri è molto importante che il dorso sia robusto e a misura, qui è largo come il listelli con il lato smussato.

Il metodo che ti insegniamo nelle prossime pagine per rivestire il finto libro è lo stesso che serve per rifare le copertine ai libri veri. Segui le stesse fasi di lavoro con cartoncino, colla e stoffa, farai diventare belli e nuovi i libri rotti o malandati.

 

 

 

 

 
Leggi anche:Ultimi articoli:


MANUALITA’, UN GIOCO DA RAGAZZI,
È UN PROGETTO FONDATO NEL 2011 DA:

 

 

SOSTENITORI:


Login Form

Per inviare foto del proprio laboratorio, registrarsi ed effettuare il Login.



Iniziativa con il patrocinio di:

logo Gavi LOGO ABBATEGGIO

logo Landirago logo sanpossidonio

 


 

pulsante laboratorio gavi òigure


 

AREA STAMPA

 

Trova un laboratorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

Social Network

Facebook Twitter Youtube

Sondaggio

Quali lavorazioni ti interessano di più?
 
realizzare-riciclandoRealizzare riciclando
gino-chabodFalegname dal 1977. Diciotto anni fa anni ha ideato un laboratorio mobile di falegnameria per...
libro-reggilibri   Che cosa occorre: fogli di compensato listelli di legno sottili listone a sezione...
assemblare-oggetti-in-kitAssemblare oggetti in kit
costruire-con-il-legno Trovi tante incredibili costruzioni anche sul nostro portale del fai da te Bricoportale
biancaneve-come-te Che cosa occorre: disegno da copiare cordoncino pennelli e pennarelli colori acrilici forbici e...
carlo-lischettiCarlo Lischetti in arte Nonno Carlo. Nel 1982 inventa il Club dei Giovani Inventori, famoso è rimasto il...
vassoio-a-tappo   Che cosa occorre: smalto sintetico tanti tappi colorati e diversi vetri e...
cornici-floreali   Che cosa occorre: fogli di compensato a misura vecchie cornici carta vetrata smalti acrilici...
bricolage_bambini_4.png
Loading...